LEZIONE 106

CHE IO SIA QUIETO ED ASCOLTI LA VERITÀ

1.Se metterai da parte la voce dell’ego, per quanto forte sembri chiamarti; se non accetterai i suoi doni insignificanti che non ti hanno dato nulla che TU voglia realmente; se ascolterai con una “MENTE APERTA” che non ti abbia detto cosa sia la salvezza; “ALLORA UDRAI LA VOCE POTENTE DELLA VERITÀ, IL CUI POTERE E’ QUIETO, LA CUI CALMA E’ FORTE E I CUI MESSAGGI SONO COMPLETAMENTE CERTI”. 

2.”ASCOLTA, E SENTI TUO PADRE CHE TI PARLA ATTRAVERSO LA VOCE CHE LUI HA DESIGNATO, CHE FA TACERE IL TUONO DI QUELLO CHE NON HA SIGNIFICATO, E MOSTRA LA VIA DELLA PACE A COLORO CHE NON POSSONO VEDERE”. Sii quieto oggi ed ascolta “LA VERITÀ”. Non farti ingannare dalle voci dei morti, che ti dicono di aver trovato la fonte della vita e te la offrono perché TU ci creda. Non prestar loro attenzione, ma ascolta “LA VERITÀ”.

3.Non aver paura di escludere le voci del mondo. Avanza leggero oltre la loro insignificante persuasione. Non le ascoltare! “SII QUIETO OGGI ED ASCOLTA LA VERITÀ”. Vai oltre tutte quelle cose che non parlano di “COLUI” che tiene nelle “SUE MANI” la tua felicità, protese verso di TE in segno di benvenuto e di amore. Oggi ascolta solo LUI, e non aspettare ulteriormente per raggiungerlo. Ascolta una sola voce oggi!

4.”OGGI LA PROMESSA DELLA PAROLA DI DIO VIENE MANTENUTA”. Ascolta e resta in silenzio. “EGLI VUOLE PARLARTI”. Viene con “MIRACOLI” mille volte più felici e meravigliosi di quanto TU abbia mai sognato o desiderato nei tuoi sogni. “I SUOI MIRACOLI SONO VERI”. Non svaniranno quando il sogno finirà. AL CONTRARIO, ESSI METTONO FINE “al sogno” E DURANO PER SEMPRE, PERCHÉ PROVENGONO DA DIO AL SUO CARO FIGLIO, IL CUI ALTRO NOME SEI TU. Oggi preparati “AI MIRACOLI”. Oggi permetti che venga mantenuta “L’ANTICA PROMESSA” che “TUO PADRE” ha fatto a TE e a tutti i “TUOI FRATELLI”.

5.Ascoltalo oggi, ed ascolta “LA PAROLA” che solleva il velo steso sulla terra, e risveglia tutti coloro che dormono e non possono vedere. DIO li chiama attraverso di TE EGLI ha bisogno della “TUA VOCE” per parlare loro, perché chi potrebbe raggiungere “IL FIGLIO” di DIO se non “SUO PADRE”, che chiama attraverso il “TUO SE'”? Ascoltalo oggi, e offrigli la “TUA VOCE” per parlare a tutta la moltitudine che aspetta di udire “LA PAROLA” che EGLI dirà oggi.

6.SII PRONTO PER LA SALVEZZA. È QUI, ED OGGI TI SARA’ DATA. E apprenderai la tua funzione da “COLUI” che l’ha scelta per te nel nome di “TUO PADRE”. Ascolta oggi, e udrai “UNA VOCE” che risuonerà in tutto il mondo attraverso di TE. “COLUI” che porta tutti “I MIRACOLI” ha bisogno che TU li riceva prima, per poter diventare “COLUI” che dà gioiosamente “QUELLO” che ha ricevuto.

7.Così inizia “LA SALVEZZA” e così finisce: quando tutto sarà TUO e tutto sarà donato, rimarrà con TE per sempre. “E LA LEZIONE SARA’ STATA APPRESA”. Oggi pratichiamo “IL DARE”, non nel modo in cui comprendi ora, ma così com’è. Gli esercizi di ogni ora inizieranno con “QUESTA RICHIESTA” per la tua illuminazione:

STARO’ QUIETO ED ASCOLTERÒ LA VERITÀ.

COSA SIGNIFICA DARE E RICEVERE?

8.Chiedi ed aspetta “LA RISPOSTA”. La tua e’ una domanda la cui “RISPOSTA” ha lungamente atteso di essere ricevuta da TE. Darà inizio “AL MINISTERO” per il quale “SEI VENUTO” e che libererà il mondo dal pensiero che dare e’ un modo di perdere. E così il mondo si preparerà a comprendere ed “A RICEVERE”. 

9.”SII QUIETO OGGI E ASCOLTA LA VERITÀ”. Per ognuno dei 5 minuti trascorsi ad ascoltare, “MILLE MENTI” si apriranno “ALLA VERITÀ” ed udranno la “SANTA PAROLA” che TU senti. E quando l’ora sarà trascorsa, ne libererai “ALTRE MILLE” che si fermeranno a chiedere che “LA VERITÀ” sia data loro, insieme a TE. 

10.Oggi “LA SANTA” parola di DIO viene mantenuta attraverso il fatto che tu “LA RICEVA” per donarla, cosicché TU possa insegnare al mondo cosa “SIGNIFICA DARE” ascoltandola e imparandola da LUI. Non dimenticare oggi di rafforzare la “TUA SCELTA” di ascoltare e ricevere “LA PAROLA” attraverso queste frasi, che offrirai a te stesso oggi il più spesso possibile:

CHE IO SIA QUIETO ED ASCOLTI LA VERITÀ.

OGGI SONO IL MESSAGGERO DI DIO, LA MIA VOCE E’ LA SUA,

PER DARE QUELLO CHE RICEVO.


Per le istruzioni delle lezioni di questa prima parte degli Esercizi di “Un Corso in Miracoli” fai riferimento all’Introduzione che trovi alla Lezione 1

Se desideri ricevere le lezioni di “Un Corso in Miracoli” direttamente nella tua casella di posta elettronica, iscriviti qui al servizio https://www.marinadiwan.com/un-corso-in-miracoli/